Categoria: Notizie dal terziario

“Legalità mi piace”, per contrastare l’illegalità

23 ottobre 2014

Confcommercio lancia il progetto ‘Legalità mi Piace’ per promuovere la legalità nel Terziario. Si chiama “Legalità mi piace “ il progetto lanciato da Confcommercio nazionale in collaborazione con le sedi provinciali per promuovere la legalità nel settore terziario. Per sondare e misurare il fenomeno della illegalità, Confcommercio ha messo on line sul sito della confederazione... Continua a leggere »

Expo 2105: tre APP aiutano a promuovere il turismo

17 ottobre 2014

Musement, JecoGuides e I-Mantova: sono queste le tre app vincitrici dell’App4Expo Award, il concorso indetto dall’assessorato al commercio, turismo e terziario della Regione Lombardia in collaborazione con il salone dell’innovazione Smau e con Explora, l’agenzia di promozione turistica creata in vista dell’Expo. L’obiettivo della gara era individuare le applicazioni in grado di valorizzare le risorse... Continua a leggere »

Tasi: un’impresa su due in difficoltà

17 ottobre 2014

Il pagamento della Tasi è scaduto il 16 ottobre. Le imprese del terziario denunciano di essersi trovate in seria difficoltà: solo il 26,9% era a conoscenza dell’importo da versare e oltre il 60% ha registrato un aumento dei costi burocratici.Tanto che quasi una azienda su due ha pagato la nuova tassa con difficoltà. Così nell’analisi... Continua a leggere »

Friuli V.G.: perse 936 imprese in otto mesi

3 ottobre 2014

Sono 936 le imprese «perse» in Friuli Venezia Giulia nei primi otto mesi dell’anno. Il dato emerge dall’Osservatorio Confesercenti su iscrizioni e cancellazioni. I settori più colpiti sono stati commercio al dettaglio (-313) alloggio e somministrazione (-240), e ristorazione (-164 tra bar e ristoratori). Nel dettaglio, la vita delle imprese a livello nazionale risulta sempre... Continua a leggere »

Rinnovato il CCNL delle imprese artigiane di pulizia

23 settembre 2014

Dopo quasi due anni di trattativa, le organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltrasporti Uil e le parti datoriali Confartigianato, Cna, Casartigiani, Claai hanno sottoscritto il contratto nazionale di lavoro per le 32mila imprese di pulizia artigiane, che interessa circa 150 mila lavoratrici e lavoratori. Tra i punti di forza del rinnovo, la definizione... Continua a leggere »